mercoledì 16 novembre 2016

E-commerce e Social Media Marketing: come migliorare l'engagement

Continuando la serie di suggerimenti atti ad incrementare il traffico al sito, vediamo ora come interagire con i consumatori per trattenerli sulle nostre piattaforme e fidelizzarli.






Interagisci con i follower 

I social media sono di grande aiuto, perché sono il luogo perfetto per interagire direttamente con prospect e clienti!
Con quali modalità?


  • Anzitutto aderendo ai gruppi: partecipare ai gruppi è un ottimo modo per entrare nelle conversazioni riguardanti i tuoi argomenti! Puoi condividere articoli, video, foto e altri contenuti interessanti. E’ un ottimo modo per instaurare una relazione online! 
  • Ma soprattutto creando relazioni con gli influencer! Sono persone autorevoli e con molti follower che possono influenzare positivamente il brand in termini di traffico e di fiducia.





Sii regolare e costante 

Se vuoi migliorare l’engagement dei consumatori e portare più traffico sul tuo E-commerce devi postare i contenuti in modo regolare. Lo so, non è sempre facile, ma è necessario. 

  • Con quale frequenza?
    La frequenza dipende dal tuo mercato di riferimento, ma la costanza è la chiave per mostrare alla tua audience che sei sempre interessato a condividere contenuti di valore in modo preciso e regolare. 
  • Con quali strumenti?
    Per semplificare il lavoro e stabilire il momento in cui dovrà essere pubblicato è ottimo Automation Marketing come “Around.io”.
    Con questo strumento puoi pianificare l’invio del post in precedenza, andrà online nel giorno e nell’ora che hai deciso tu. Sia ben chiaro, questi tool costano
    .
    Naturalmente ne esistono altri free, ma ovviamente non hanno tutte le funzioni che servirebbero ad un E-commerce ben avviato.


Inizia un blog … se non ce l’hai

Avere un blog è molto importante per un E-commerce, perché permette di avere argomenti pronti da condividere, mentre il non averlo costituisce senz’altro un problema. 

Che fare se non lo si ha? 
Semplice, bisogna crearlo e mantenerlo attivo anche semplicemente con contenuti adatti a suscitare problematiche e discussioni;  così, anche in tempi grigi, ci sarà sempre qualcosa di cui parlare. 

Qual è lo scopo? 
Un singolo post sul blog può creare differenti post sui social, che saranno utili per ingaggiare i follower e spingerli sul tuo sito.



Sii breve e non dimenticare Twitter 

  • Sui social, se si vuole essere efficaci e persuasivi, è bene essere concisi.
    Un messaggio breve e sintetico è più utile di un post lungo (naturalmente se si parla di E-commerce), perché colpisce subito nel segno, permette di comprendere più velocemente ciò che si vuol comunicare ed invoglia a condividere.
    Efficacia ancor aumentata, rispetto ad un post lungo, se a questo post sintetico si accompagna un’immagine.
  • Se poi per il tuo business Twitter è fondamentale, inserisci nel tuo blog delle citazioni twittabili.
    In questo modo, oltre a dare la possibilità all’utente di condividere l’intero post, gli dai anche la possibilità di twittare solo alcune frasi salienti in modo diretto:
    Come?
    Tramite strumenti come ClicktoTweet che converte il codice per te e semplifica l’intero processo.


Usa l’advertising 

Se il tuo budget te lo permette, porta la tua strategia di marketing al livello successivo. 
Utilizza, a questo punto, Facebook ads, LinkedIn ads, Promoted Tweets che linkano alla pagina prodotto o ad una landing per la conversione. 
Fare advertising sui social ti permette di targettizzare nel minimo dettaglio la tua audicence, quindi può davvero aiutarti a indirizzare traffico qualificato al tuo sito.


Concludendo

Nel tuo Marketing Mix integrare i Social Media è d’obbligo per essere competitivi nel modo E-commerce. 
Se metti in pratica la giusta strategia e le giuste tattiche puoi migliorare la brand awareness, il traffico e le conversioni, aumentare l’engagement con i consumatori, la fidelizzazione e, quindi, incrementare il business. 

Nessun commento:

Posta un commento