mercoledì 17 maggio 2017

E-commerce: un'opportunità da cogliere

Si parla tanto di e-commerce. Sui blog e sui social network non mancano post che illustrano le regole per avere successo, ma quasi nessuno si sofferma sul perché bisognerebbe aprire un e-commerce sul perché molte imprese in Italia hanno ancora timori e riserve nei confronti del commercio elettronico.





mercoledì 12 aprile 2017

Remarketing: come misurare i risultati

  


Negli scorsi articoli abbiamo parlato di Remarketing: cos’è e a cosa serve, perché farlo, quali tipologie vi sono e quali tipi di segmentazioni del target si possono fare. Oggi parliamo di misurazioni di risultati e di dove poter effettuare concretamente la nostra campagna.


mercoledì 5 aprile 2017

Remarketing: come e perchè usarlo



Nello scorso articolo abbiamo visto cos’è il Remarketing e a cosa serve. In questo post scendere più nel dettaglio con delle considerazioni
§  sul perché utilizzarlo;
§  quali diversi tipi di Remarketing esistono;
§  quali tipologie di segmentazioni del target si possono fare!

mercoledì 29 marzo 2017

Remarketing: cos'è e a cosa serve



Un sussidio per la pubblicità online
Tra i tanti modi per farsi pubblicità vi è anche il Remarketing che, per l’appunto, altro non è che una nuova forma di pubblicità online.
Più volte si è detto che il web sta cambiando il mondo del business; il Remarketing è una delle conseguenze di questo cambiamento perché si rivolge agli utenti, con l’intento di catturali, proprio sulla base dei loro movimenti su internet.

L’utente ha visitato il tuo sito? Non ha fatto acquisti? Ecco che tramite la tecnica del Remarketing cerchi di non perderlo mantenendo presso di lui ben visibile il tuo marchio.

mercoledì 22 marzo 2017

Big Data e Social Media nel settore Automotive



Negli scorsi articoli abbiamo parlato di Big Data. Ma che effetto hanno su uno specifico settore di business?  Come lo rivoluzionano?
In questo articolo un focus su come i Big Data stanno cambiando il settore dell’automotive.

mercoledì 15 marzo 2017

Big Data e Machine Learning per un’azienda di successo



Nello scorso articolo abbiamo parlato del sistema gestionale della fedeltà del cliente e degli strumenti da utilizzare per monitorare fedeltà e soddisfazione. Abbiamo poi aggiunto in conclusione che il MIT ha elaborato un algoritmo che esprime in termini percentuali la veridicità sui giudizi e commenti da parte dei clienti, informazione di grande importanza per non cadere in errori di giudizio.

Ma il MIT non è l’unico che ha sviluppato algoritmi che operano nella sentiment analysis e più in generale nell’analisi dei Big Data.

mercoledì 8 marzo 2017

Il sistema gestionale della fedeltà del cliente


Negli scorsi post ho a lungo trattato della centralità del cliente e di come sia importante per il nostro business fidelizzarlo.
Ottimo metodo quello di partire dai Big Data che tanto ci dicono sul comportamento e sulle preferenze dei nostri clienti, ma il dialogo umano, come ho ricordato, risulta essere cruciale per comprendere le cause della soddisfazione o della insoddisfazione, e di conseguenza della fedeltà o del “tradimento” di un consumatore nei confronti del brand.
Se vuoi approfondire l’argomento dell’utilizzo dei Big Data per la fidelizzazione clienti ti consiglio la lettura di questi post


Per tirare le somme di questo lungo viaggio iniziato più di un mese fa sulla Customer Loyalty dedicherò questo post al sistema gestionale della fedeltà del cliente, ovvero in questo articolo farò una panoramica sull’intera gestione del processo di fidelizzazione.

Pronti, partenza… via!

martedì 21 febbraio 2017

Big Data e fidelizzazione clienti: non dimenticare il lato umano - seconda parte


L’importanza di un rapporto empatico

Nello scorso articolo de "Big Data e fidelizzazione clienti: non dimenticare il lato umano" abbiamo capito come sia fondamentale, allo stesso modo dei Big Data, il rapporto di empatia con il cliente per migliorare la fidelizzazione e l’intero processo di marketing.
In questo articolo scenderemo un po’ più nel dettaglio.

giovedì 16 febbraio 2017

Big Data e fidelizzazione clienti: non dimenticare il lato umano



Utilizzo dei Big Data
Le Analytics derivanti dai Big Data promettono dei programmi di Customer Experience quasi del tutto automatici nel prossimo futuro, futuro che per alcune multinazionali è già il presente.

I più recenti software di Analytics ti permettono di monitorare il comportamento dei consumatori sui tuoi siti, sui social .. e allo stesso tempo anche di scoprire cosa pensano dei tuoi prodotti e servizi.
In realtà… tutto quello che ho appena detto è vero, ma di difficile esecuzione.

Però è molto importante, perché il dialogo umano che avviene tra

mercoledì 8 febbraio 2017

Net Promoter Score: cos'è e come si calcola



Come misurare l’NPS?

Torniamo al nostro Net Promoter Score. Vorrei ti fosse chiaro come viene calcolato.
Il punteggio ha una scala da zero a dieci e si suddivide in tre gruppi.

-       punteggio 9-10: se un consumatore ti da un punteggio da nove a dieci è un “Promoter”.
-         punteggio 7-8: in questo caso siamo di fronte ad un “Passive”.
Cosa significa essere un “Passive”?! Purtroppo nessuno può saperlo con certezza. In questa fascia rientrano i  clienti che stanno per diventare Ambassador, quelli che stanno pensando di abbandonarti per un altro brand e quelli a cui in realtà non gli interessi.
Lo so, è disarmante, purtroppo la fascia di mezzo spesso è un vero e
         proprio calderone.
     -   Punteggio da 6 in giù: siamo di fronte ai cosiddetti  “Detractors”.

Adesso che sai da chi sono composte le tue tre fasce di riferimento, non ti resta che calcolare il tuo Net Promoter Score.