domenica 8 dicembre 2019

Outsourcing delle Risorse Umane: leva del cambiamento





La gestione delle risorse umane, l’abbiamo già ricordato nei precedenti articoli, è una questione di estrema importanza per un’azienda, soprattutto per quello che riguarda le persone, cioè per tutte quelle attività che devono far sì che si abbia la  persona giusta al posto giusto, che sia contenta di ciò che fa, abbia occasione per migliorarsi e progredire, abbia un equo compenso.
Per comprendere meglio in che consistono i compiti di questo settore aziendale, e quanto siano complessi oltre che importanti, iniziamo col fare alcune considerazioni su alcune delle attività che è chiamato a svolgere.

domenica 1 dicembre 2019

Outsourcing e Risorse Umane: la situazione in Italia





Il problema
Quando abbiamo aperto il discorso sull’outsourcing delle Risorse Umane, abbiamo chiarito come questo campo non debba essere considerato, come purtroppo avviene così spesso in Italia, solo come il luogo in cui si gestiscono le buste paga, i permessi di lavoro, ecc., ma abbiamo ricordato che si tratta di un settore molto più vasto in cui rientra la ricerca, la selezione e, non va dimenticata, la gestione e la formazione del personale.
Quest’ultimo punto è spesso trascurato e ci si dimentica facilmente che le Risorse Umane devono avere tra i compiti principali il prendersi cura delle persone, perché sono il patrimonio dell’azienda; sono loro con le loro competenze, esperienze e passioni il motore di sviluppo dell’impresa.
Naturalmente chi può permettersi di avere un settore apposito, con tanto di direttore, se non le grandi aziende. Le piccole certamente no.
Come fare allora per avere la persona giusta al posto giusto, che sia ben motivata e seguita?
Le possibilità sono tante. Le aziende hanno oggigiorno una vasta gamma di alternative, devono solo cercare quella più adatta alle loro esigenze.